Ricette

“Vorrei ma non posso”: torta al cioccolato

C’è chi mangia perchè è nervoso, chi mangia perchè si annoia,  chi mangia per dovere e chi lo fa per puro piacere. Personalmente credo di aver attraversato tutte le fasi, e ancora adesso passo da uno stato all’altro quasi senza farci caso. In realtà sono una persona che mangia con piacere, a cui brillano gli occhi quando affonda i denti in una fetta di sofficissima torta oppure quando maliziosamente intinge il dito nella cioccolata.

E quello che mi piace dello stare in cucina è proprio la possibilità di assaggiare, provare, gustare. Una delle cose più divertenti che mi capita è quando ci sono le mie nipoti a guardarmi ed io, ad un tratto, dico loro di assaggiare la crema direttamente dal sac a poche, oppure di affondare le dita nella panna. Loro mi guardano con occhi curiosi ed io sorridendo sussurro loro “non preoccuparti, mica lo dico alla mamma”.

Non c’è niente che mi mette allegria come una torta al cioccolato. Di quelle che lasciano le briciole e la bocca sporca, di quelle che puoi mangiare con le mani e poi leccarti le dita. Di quelle davanti alle quali vengono fuori i racconti più imbarazzanti, di quelle peccaminose quanto basta ma buone da impazzire.

Da tempo volevo preparane una davvero wow! Senza tanti fronzoli e con una copertura da sballo. E ci sono riuscita. E non vedevo l’ora di condividerla con voi, perchè è il destino delle cose belle essere diffuse, no?

DSC_1088

La base è una morbida torta al cioccolato e panna, ricetta di Chiarapassion alla quale ho ridotto le dosi di zucchero, mentre la crema è una mousse morbida al doppio cioccolato. Vale la pena leggere la ricetta, non trovate?

Torta al cioccolato

Print Recipe
Serves: 8

Ingredients

  • Per la base (2 tortiere 16 cm o una da 26 cm):
  • 200 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci S.Martino
  • 70 g di cacao amaro S.Martino
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 250 ml di panna fresca liquida
  • 50 ml di olio di semi di arachidi
  • Per il frosting al cioccolato:
  • 500 g mascarpone
  • 250 g cioccolato (io 200 g fondente e 100 g al latte)
  • 80 g burro
  • 140 g zucchero a velo S.Martino

Instructions

1

In una ciotola o una planetaria inserite tutti gli ingredienti, facendo attenzione a introdurre prima i secchi e poi i liquidi. Montate il tutto con le fruste a velocità medio-alta, fino a che gli ingredienti saranno amalgamati e il composto risulterà cremoso.

2

Imburrate e infarinate lo stampo e versate il composto.

3

Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per circa 45-50 minuti, finché la torta non si stacca dai bordi dello stampo.

4

Nel frattempo che il dolce raffredda potete preparare il frosting al cioccolato.

5

In una ciotola montate lo zucchero a velo con il burro morbido fino ad ottenere una crema.

6

Incorporate il mascarpone sempre amalgamando con le fruste a bassa velocità, e una volta raffreddato unite il cioccolato fuso.

7

Per assemblare la torta.

8

Se avete usato gli stampi da 16 cm tagliate a metà ogni torta e iniziate ad assemblarla farcendo i vari strati con il frosting al cioccolato. Ricoprite generosamente la torta con lo stesso frosting disegnando delle onde morbide con la spatola.

9

Potete decorarla a piacere ma io la trovo deliziosamente irresistibile anche così.

10

A parte sciogliete il cioccolato (a bagnomaria o nel microonde) e una volta raffreddato unitelo al composto di

Notes

Per la torta della foto ho utilizzato solo tre strati di torta su quattro. Potete regolarvi con la quantità di crema per la farcitura in base al vostro gusto.

Potrei dirvi che sarà l’ultimo strappo alla regola prima della prova costume, ma sapete bene che non sarà così. Per cui lasciate da parte i vostri “Vorrei ma non posso” per questa volta, e lasciatevi travolgere dal cioccolato!

DSC_1110

Io vi aspetto sui miei canali social #incucinaconmacchia, perchè se la cucina non è condivisione allora rimane un piacere a metà!!

Alla prossima!

thanks to S.Martino

set: 2 sopra la panca

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    lappetitovienstudiando
    25 maggio 2017 at 5:18 pm

    questa torta mi ha dato ottimi spunti! Complimenti! 😀

    • Reply
      macchiadinutella
      25 maggio 2017 at 11:47 pm

      Grazie mille davvero!!! Ma sappi che ora sono curiosa!!! 😛

  • Reply
    Maria Stella
    4 giugno 2017 at 10:03 am

    Mannaggia a quando mi fai vedere queste cose! Prima o poi mi toccherà rifarla è appena ci vediamo ti chiederò dei consigli 🙂

    • Reply
      macchiadinutella
      11 giugno 2017 at 10:56 pm

      eheheh…dai che ci vediamo presto presto!!!

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: