Ricette

Piccoli morsi di felicità: tronchetti al cioccolato

Resistere ad i biscotti al cioccolato è un’impresa impossibile, se questi poi sono ricoperti di glassa ancor di più sembra assolutamente fuori discussione stargli lontano! L’idea di questi biscotti mi balenava da un po’, li vedevo ammiccare da Il libro d’oro dei biscotti ma non avevo mai avuto occasione di provarli.

Per un party a tema piccoli indiani mi sembravano però l’ideale, dei piccoli tronchi golosi perfetti per rallegrare le feste e le merende dei più piccoli ma anche dei grandi. La glassa con un leggero tocco di burro crea un contrasto piacevole con il biscotto amaro perchè ricco di cacao.

Questo blog, a dirla tutta, non contiene molte ricette di biscotti, sebbene io li adori davvero. Sarà un caso che anche alle feste è un tipo di dolce che non propongo, quando in realtà è un dolce che potrebbe essere consumato con assoluta facilità!

La ricetta? Eccola qui di seguito con qualche piccola modifica all’originale.

Tronchetti al cioccolato

Print Recipe
Serves: cira 16 biscotti Cooking Time: cottura 25 minuti circa

Ingredients

  • Per la frolla:
  • 125 g farina 00
  • 35 g cacao amaro in polvere
  • 60 g burro
  • 50 g zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino essenza di vaniglia
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 pizzico di sale
  • Per la glassa
  • 10 g cacao amaro in polvere
  • 2 cucchiaini acqua fredda
  • 40 g burro
  • 150 g zucchero a velo

Instructions

1

In una ciotola setacciate la farina, il caco e il pizzico di sale.

2

Incorporate il burro con un cucchiaio in legno o con le mani fino a creare un composto granuloso.

3

Unite lo zucchero e la vaniglia e per ultimo il latte, fino ad ottenere una pasta dura.

4

Formate un rotolo di circa 2 cm di diametro, e riponetelo in frigo per 30 minuti avvolto di pellicola.

5

Trascorso il tempo ricavate tanti cilindri di 5 cm di lunghezza, e disponeteli su una placca da forno foderata di carta forno ben distanziati tra loro.

6

Fate cuocere i biscotti per circa 20-25 minuti o finché non saranno leggermente dorati e consistenti al tatto, in forno statico preriscaldato a 200°C.

7

Mentre si raffreddano preparate la glassa.

8

Fate sciogliere il cacao nell'acqua.

9

Lavorate il burro con un cucchiaio e una volta morbido incorporate prima lo zucchero a velo e poi la miscela di acqua e cacao, amalgamando il tutto per bene.

10

Con una piccola spatola metallica o con un coltello spalmate uniformemente la glassa sulla superficie dei biscotti.

11

Decorate la glassa con i rebbi di una forchetta in modo che questa somigli alla corteccia di un albero.

Ho ridotto la quantità di caco rispetto alla ricetta originale poiché mi sembravano davvero molto scuri, e l’impasto eccessivamente duro, quasi sbricioloso. I biscotti sono perfetti di gusto se serviti con la glassa a decorazione, altrimenti risultano un pochino amari.

Fate attenzione alla cottura: è molto importante che il biscotto sia cotto ma non eccessivamente, in quanto raffreddandosi tenderà ad indurire molto, e soprattutto una cottura eccessiva farebbe bruciare il cacao dando un retrogusto di bruciacchiato per nulla piacevole.

Questa ricetta è così semplice e golosa che non si può non provarla! Io vi aspetto sui social per condividere le mie ricette rifatte da voi con gli hastag #incucinaconmacchia e #MacchiasMood.

Alla prossima!

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: