Ricette

American Style Buffet: Corn Dog Muffins

La parte più divertente della preparazione di una cena è studiare il menù. Sono una persona che ha i suoi cavalli di battaglia in cucina, ma mi piace sperimentare ricette nuove e non proporre sempre gli stessi piatti. Mi piace studiare il menù in base agli ospiti, perché come tutti sappiamo c’è chi è tradizionalista ma c’è anche chi ama provare diverse pietanze, ed allora davvero cucinare diventa un gioco.

Un anno fa vidi in rete i Corn Dog Muffin, variante monoporzione e al forno dei famosi corn dog americani, ovvero i wurstel fritti in una pastella dolce a base di mais. L’idea di un muffin dal sapore insolito mi stuzzicava molto, ma la prima prova fu un disastro colossale. La ricetta riuscì alla perfezione, ma il dolce dell’impasto cozzava in maniera enorme con il salato del wurstel. Abbandonai l’impresa finchè una collega blogger che li provò mi disse di aver eliminato completamente lo zucchero. Ok, non sarà proprio la stessa ricetta originale, ma partendo da quella e con qualche variante sul tema finalmente sono riuscita ad ottenere un muffin dal sapore davvero stuzzicante!

Ed è così che nacque la mia versione dei corn dog muffin, entrati nella top ten dei buffet d’autunno.

 

 

Corn dog muffins

Print Recipe

Ingredients

  • 125 g farina 0
  • 120 g farina mais fioretto
  • 3 g bicarbonato
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 240 g latticello
  • 115 g burro
  • 2 uova
  • 6 wurstel divisi in 4 parti ciascuno

Instructions

1

Fate fondere il burro in una casseruola o nel microonde e lasciate intiepidire.

2

In una ciotola unite tutti gli ingredienti solidi, ovvero le farine, il bicarbonato, il sale e lo zucchero. In una seconda ciotola rompete leggermente le uova, incorporate il latticello e il burro fuso. Incorporate le polveri nei liquidi mescolando fino a farli amalgamare. Sono sufficienti i famosi dieci giri di cucchiaio.

3

Imburrate ed infarinate le cavità dei mini muffin.

4

Riempitele per ¾ con il composto e affondate in ognuna delle cavità un pezzo di wurstel.

5

Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 min, fino a quando non saranno dorati in superficie.

Notes

Se non avete il latticello potete sostituirlo con metà peso in yogurt e metà peso in latte, mescolando il tutto prima di aggiungerlo alla ricetta.

Ho provato entrambe le versioni di questi muffin, con latticello e con la variante latte e yogurt. A mio avviso con il latticello restano più chiusi ed umidi, mentre con yogurt e latte sono più asciutti e morbidi. Per essere più vicini possibili alla ricetta originale vi consiglio il latticello, che io trovo senza alcun problema da Natura sì.

Lo stampo utilizzato è uno stampo da mini muffin, originale Wilton, ma se voi usate lo stampo da muffin di dimensioni standard dovrete ricordare di inserire in ogni cavità almeno tre pezzetti di wurstel.

Sono perfetti mangiati da soli o accompagnati ad una salsa rossa come ketchup o salsa barbeque. Unico difetto, spariscono subito!

Potete sostituire il wurstel con un pomodorino pachino, ma sebbene ugualmente buoni non sarabbero più dei corn dog.

Se volete provarli anche per la vostra cena in famiglia basterà davvero poco!

Io vi aspetto sui social con gli hastag #incucinaconmacchia e #MacchiasMood, sono curiosa di vedere le vostre prove e le vostre tavole.

Alla prossima!

 

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: