Ricette

Colazione con Macchia: Waffel al cacao

La metà dei miei venerdì trascorre a pensare alla colazione del weekend. In realtà io sogno la colazione al bar, quel momento silenzioso durante il quale gusti il tuo cappuccino e programmi le giornate lentamente. 

La realtà poi si scontra con l’immaginazione, e quello che accade è che i miei uomini reclamano la colazione con la C maiuscola in casa, quella fatta di trionfi di marmellate, fette biscottate, yogurt, succhi di frutta, pancakes, e l’ultimo must have del momento: i waffels!

Da quando mio figlio li ha assaggiati non mi chiede altro, e la loro semplicità mi spinge a prepararli spesso. Il mio vagare per siti di ispirazione mi ha portato a soffermarmi più volte su immagini dall’alto contenuto calorico, di waffels al cioccolato su cui sono appoggiate golose porzioni di gelato.

Potevo non provare?

Waffels al cioccolato

Print Recipe
Serves: circa 16 pezzi Cooking Time: 30 minuti

Ingredients

  • 4 uova
  • 8 cucchiai di latte
  • 100 g zucchero di canna
  • 120 g farina 00
  • 30 g cacao amaro
  • ½ cucchiaino lievito per dolci

Instructions

1

Montate a neve gli albumi

2

Con una frusta battete leggermente i tuorli con lo zucchero e aggiungete il latte.

3

Incorporate il cacao e la farina e il lievito precedentemente setacciati e mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto senza grumi e cremoso.

4

A questo punto unite gli albumi con un movimento della spatola dal basso verso l'alto, in modo da amalgamare entrambi i composti.

5

Accendete la piastra e attendete che sia ben calda, ungete leggermente le piastre con del burro fuso.

6

Con un mestolo versate l’impasto fino a riempire la parte inferiore delle forme.

7

Chiudere la piastra e fate cuocere per 5-6 minuti.

8

Passato il tempo aprite la piastra, estraete i waffels adagiandoli su un piatto da portata.

9

Ripetete l'operazione di riempimento e cottura fino ad esaurimento del composto, ricordandovi ad ogni cottura di ungere le piastre con il burro fuso sia nella parte superiore che in quella inferiore.

Per realizzare i waffels avrete bisogno di una piastra apposita, ma io vi assicuro che è uno di quegli acquisti di cui assolutamente non vi pentirete! Unico consiglio è di sceglierne una con le piastre estraibili, in modo che sia facile da pulire, aspetto che incentiva maggiormente il suo uso!

Ammetto che la versione al cioccolato mi mancava, ed averla provata è stata una svolta incredibile! Sono ottimi con lo yogurt, la cioccolata, il miele e lo sciroppo d’acero, ma il gelato credo che ne esalti la loro morbidezza e il loro gusto. E siccome vi vedo lì con la faccia perplessa a pensare “gelato? Questa è folle!”, io vi dico che sì, non c’è accoppiata vincente come questa, ve lo assicuro.

Si conservano perfettamente per il giorno successivo (se durano), e possono essere scaldati qualche secondo al microonde se non li gradite freddi. 

L’unica “difficoltà” sta nel montare a neve gli albumi, ma per tutta questa golosità sono convinta che possiamo fare uno sforzo! 

Non mi resta che augurarvi una buona colazione, ed invitarvi sui miei canali social per fare quattro chiacchiere sulla colazione e condividere le vostre prove con i tag #incucinaconmacchia e #MacchiasMood.

Buona giornata a tutti, alla prossima!


in collaborazione con kasanova.it

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: