Ricette

Fragole in inverno!

Fragole, ed è subito estate!

Aspettate, aspettate…ricomincio!

Fragole…ehm…ed è subito inverno! Già, con questo marzo super pazzerello molti di noi stanno mangiando fragole coi piedi tra la neve, mentre io ricordo quando le fragole le mangiavo solo in estate, e con lo zucchero, e così mi sento quasi un po’ al mare. Sono donna del sud, che ci volete fare!

Qualche tempo fa l’idea di mettere fragole nei dolci da forno mi avrebbe fatto stare alla larga da questa fantastica ricetta. Fortuna che si cambia, nella vita, e ci si mette in gioco!!

Quando vidi in rete questa torta pensai due cose: così bassa? mai! A me le torte basse sanno di poca salute! (sempre perché sono donna del sud!) Poi però mi ha attratto la sua delicatezza. L’origine? Una garanzia!! La signora del fai da te, della cucina, della tavola…insomma, un nome su tutti: Martha Stewart. La ricetta originale è in cup, io l’ho convertita e modificata un po’, e ve la lascio volentieri, è davvero divina!!!

Ingredienti (tortiera da 22)

80 gr burro morbido

225 gr farina

1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci (o bicarbonato)

1/2 cucchiaino di sale

190 gr zucchero

1 uovo grande

125 ml latte

estratto di vaniglia o semi di 1/2 bacca

cestino di fragole

untitled

I procedimenti di realizzazione sono due: inserite tutti gli ingredienti in un mixer (tranne le fragole) e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo che andrete a versare nella teglia imburrata e infarinata. Oppure nella planetaria fate battere lo zucchero con il burro e il sale, poi unite l’uovo, il latte con la vaniglia ed infine la farina e il lievito, mescolando a bassa velocità. Versate poi nella teglia imburrata.

A parte tagliate le fragole e disponetele sulla torta come decorazione. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 10 min, poi abbassate a 160° per circa altri 40-45 min in base al forno. Ricordate di fare la prova stecchino!

E’ perfetta come base per torte farcite, naturalmente ognuno di questi impasti corrisponde ad uno strato. Il giorno dopo è ancora più gustosa. Io ero scettica, ma provare per credere!

E qualcuno di voi vuol provare?

dsc_0839-1

 

Alla prossima!!!

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: