Ricette

Giochiamo con le tradizioni: zeppole al cacao

San Giuseppe è una tradizione che mi porto dietro, una di quelle che cose che più mi è mancata nell’adattarmi alla nuova vita in questa città. Quando parlavo di altari, quando parlavo di grano e pane benedetto mi capivano in pochi. Ricordo la prima volta che portai in tavola le zeppole. Uno sguardo interrogativo e una continua domanda: “cosa sono?”. Sapori della mia infanzia, rispondevo io. Non mi capacitavo che qui non si facessero. E’ così che ho iniziato a farle da sola, la voglia era tanta e la possibilità di trovarle nulla.

Ogni anno, al 19 marzo, io porto a tavola le zeppole. Al forno, non fritte, anche se la vera zeppola vuole tuffarsi nell’olio. Quest’anno ho voluto sperimentare Tanto, ho pensato, il 19 marzo è ancora lontano…

Cioccolato, panna, mascarpone e fragole, i miei ingredienti top del periodo.

Sì, forse più che una zeppola sembra un mega bignè, ma il risultato mi piace molto, sia agli occhi che al palato. E a quanto pare è piaciuto anche al marito, che si è dovuto sacrificare – suo malgrado, eheh – nei tentativi di aggiustare una pasta choux che fosse cioccolatosa ma non troppo amara!

Ingredienti (per 9 zeppole)

120 gr acqua

60 gr burro

65 gr farina 00

10 gr cacao amaro in polvere

un pizzico di sale

due uova medie

per la farcitura:

200 ml panna da montare

130 gr mascarpone

9 fragole medie

zucchero a velo per spolverare

Fate sciogliere il burro nell’acqua con un pizzico di sale, e appena sciolto toglietelo dal fuoco e versate la farina mista a cacao di colpo, mescolando con una frusta fino a che non si stacca dalle pareti della pentola, formando una patina bianca. Lasciate raffreddare, e poi a mano, o con una planetaria, incorporate le uova una per volta. Il composto deve risultare elastico. Riempite una tasca da pasticcere con becco a stella e disegnate le zeppole.

dsc_0990

Cuocete in forno ventilato a 180° per 25-30 min senza mai aprire. Una volta cotti lasciateli 10 min a forno spento e chiuso, per permettere alla pasta di asciugare.

Nel frattempo montate la panna e mescolatela al mascarpone fino ad ottenere una crema gustosa. Lavate le fragole, asciugatele e privatele delle foglie. A questo punto dividete a metà la zeppola, farcitela con la crema e fate un riccio di crema sulla superficie, dove appoggerete la fragola per guarnizione. Spolverate se volete con zucchero a velo.

dsc_1002

Un alternativa golosa, in attesa della festa del papà! Vi lasciate tentare o siete tradizionalisti come me?

Alla prossima!!

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply
    rocknbioblog
    9 marzo 2016 at 2:17 pm

    sembrano buonissime *-*

  • Rispondi

    Privacy Preference Center

    Necessary

    Advertising

    Analytics

    Other

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: