Natale/ Ricette

L’aperitivo di Natale

La tavola di Natale ultimamente sta cambiando. I piatti della tradizione vengono sempre più accompagnati da aperitivi sfiziosi, e anche se semplicissimi, l’idea in più è quella di presentarli a tavola in un modo nuovo e in tema con le feste.

Per questo dei semplici rustici di sfoglia possono vestire i panni di un alberello di Natale ed essere serviti anche come centrotavola, per decorare con gusto. Io ho semplicemente amato dal primo momento l’idea degli alberelli di Natale di sfoglia, e li ho provati con del prosciutto cotto e parmigiano, ma sono bellissimi da farcire anche con del pesto di verdure, così che il colore verde li renderà simili ad un albero vero!

Volete vedere come è semplice prepararli?

INGREDIENTI (per circa sedici alberelli)

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare

4 fette di prosciutto cotto

parmigiano grattuggiato

1 uovo per spennellare

alberelli1

Stendete la sfoglia e spolveratela con il parmigiano grattugiato. Disponete le fette di prosciutto cotto (proprio come in foto) e tagliate delle strisce di 1,5 cm parallele al lato corto. A questo punto piegate a fisarmonica la sfoglia partendo dalla punta più stretta, ed allargandovi ad ogni giro per ottenere l’effetto piramide. Infilate uno stuzzicadenti e disponeteli distanziati sulla placca da forno foderata con carta forno. Spennellate con uovo battuto ed infornate in forno statico preriscaldato a 210° per circa 15 min, finché non sono dorati.

dsc_0465

Per la farcitura potete davvero divertirvi come vi pare: salumi, formaggi spalmabili, mousse, salse, e per i più golosi potete sempre optare per una versione dolce con la cioccolata spalmabile, che ne dite?

L’idea carina è di servirli in un vasetto, mettendo dentro della finta paglia, per aiutare gli stecchini a stare su. Ma potete metterli anche in un bicchiere di vetro con del sale grosso per fare l’effetto ghiaccio. Io ho utilizzato un secchiello da patatine fritte con i toni del rosso, per dare quel tocco natalizio.

dsc_0471

Per gli stecchini, io ho usato questi deliziosi con l’alberello di Natale, ma se non riuscite a trovarli potete ritagliare delle stelle ed attaccarle allo stecchino, oppure ricavare delle stelline con la stessa pasta sfoglia o della verdura cruda,  ed infilarla nella parte superiore dello stecchino, per ricreare il puntale dell’albero.

dsc_0477

Divertente vero? Vi assicuro che ci vogliono davvero pochi minuti a prepararli, ed altrettanto pochi a sparire!

dsc_0484

Alla prossima!

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    andoutcomesthegirl
    7 dicembre 2016 at 5:37 pm

    Semplici ma stra carini! Anche per una cena con gli amici sono sfiziosi e perfetti, brava!
    Silvia | http://www.andoutcomesthegirl.com

    • Reply
      macchiadinutella
      9 dicembre 2016 at 1:14 pm

      Infatti, soprattutto per le cene natalizie tra amici, con pochissimo tempo si fa un figurone!!!

  • Reply
    Mary
    20 dicembre 2016 at 7:32 pm

    ciao annunziata!
    finalmente sul blog con una veste strepitosa!complimenti!
    sai questi alberelli mi piacciono tantissimo!
    secondo te posso prepararli il giorno prima?
    mary
    @mary_micucinounlibro

    • Reply
      macchiadinutella
      23 dicembre 2016 at 12:37 am

      Ciao Mary!!!
      che piacere che sei passata a vedere il nuovo blog…e sono felice che ti piacciano! Io li ho mangiati anche il giorno dopo, certo restano freddi, al massimo puoi provare a prepararli e tenerli coperti in frigo, poi il giorno stesso li cuoci!

      A.

    Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: