Ricette

Mini muffin salati, ed è subito festa!

Metti una sera a cena un amico dell’ultimo minuto. Metti un aperitivo con gli amici e la voglia di spizzicare qualcosa di goloso. Metti che torni tardi e hai zero voglia di cucinare.

Metti che vogliate preparare qualcosa di diverso dal solito, ma che come sempre stupisca gli ospiti!

Ormai avrete notato come sul mio blog siano sempre più frequenti ricette per aperitivi, buffet, cene e feste. Ebbene sì, il #MacchiasMood si sta impossessando del blog, e diventerà sempre più virale, anche nelle ricette.

Vedere questi muffin è stata una rivelazione, riproporveli dopo averli divorati diventava una necessità. I muffin in genere mettono di buon umore; sono piccoli, stuzzicanti, e soprattutto non fanno venire i sensi di colpa! Salati poi secondo me sono un must sulle nostre tavole, perché si accompagnano con tutto e sono una buona alternativa ai pan brioche o le torte salate.

DSC_1524

La ricetta è davvero super veloce, pochi minuti, pochi ingredienti, niente burro, una sola ciotola!

Ma basta chiacchiere, e scopriamo la ricetta!

Mini muffin salati

Print Recipe
Serves: 18 mini muffin Cooking Time: 20 min

Ingredients

  • 3 uova
  • 60 g yogurt greco
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 120 g farina 00
  • 7 g lievito istantaneo per torte salate
  • 1 pizzico di sale
  • erbe aromatiche fresche (timo, maggiorana)

Instructions

1

In una ciotola rompete le tre uova con una frusta ed amalgamatele con lo yogurt e l'olio.

2

Unite la farina setacciata, il lievito e il pizzico di sale.

3

Tritate finemente le erbe aromatiche ed incorporatele all'impasto.

4

Ungete ed infarinate una teglia da mini muffin e versate il composto nelle cavità riempiendole per i due terzi.

5

Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 10-12 minuti.

6

Lasciate raffreddare prima di servire

Notes

Potete servirli semplici, oppure tagliare la calotta e farcirli con bresaola e robiola, oppure con un altro formaggio morbido che gradite, saranno deliziosi! Conservateli massimo un giorno in un sacchetto di plastica, poiché all'aria tendono a seccare. Ma vi assicuro, non dureranno nemmeno qualche ora!

DSC_1506

Giusto pochi ingredienti in questi muffin, ma il gusto c’è, e sta tutto nel trito di erbe che è essenziale per fornire quella nota particolare. Se non avete le erbe fresche potete provare a sostituirle con quelle essiccate che si vendono in commercio, oppure con un trito di rucola, o prezzemolo.

Trovo che la rucola ci stia davvero bene, soprattutto in abbinamento ai formaggi.

Ho pensato più volte a come proporveli, perché oltre alla ricetta mi piacerebbe darvi qualche spunto di come portarli a tavola in una veste allegra che attragga i commensali, non siete d’accordo?

DSC_1508

Essendo cotti nello stampo da mini muffin questi bocconcini sono perfetti sia presentati da soli, con una bandierina o un topper a tema, oppure potete tagliare la parte superiore e farcirli come ho fatto io con bresaola e robiola, oppure ancora con caprino e prosciutto.

Insomma, come sempre spazio alla fantasia e al gusto, perché come dico spesso, in cucina prima ci si diverte, e poi si mangia, non trovate anche voi?

DSC_1509

Spero davvero che li proviate e che vi piacciano come sono piaciuti a me. Vi aspetto sui social per condividere assieme i vostri scatti con l’hastag #incucinaconmacchia.

Non vedo l’ora di vederli, alla prossima!

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: