Ricette

Un aperitivo veloce e gustoso: Sfogliatine integrali croccanti

A chi non capita l’amico dell’ultimo minuto, quello che avverte che tra un’ora passera a salutarci, sempre quando in casa abbiamo davvero poco! Spesso mi trovo davanti al banco del pane e guardo bramosa grissini, sfogliatine salate, streghette. Tutte quelle cose che sono perfette per un aperitivo accompagnate alle salsine preparate in casa. Alla fine opto sempre per una baguette, due minuti al grill e il crostino è pronto!

Questa volta ho voluto osare e preparare in casa le sfogliatine croccanti. E’ da un po’ che faccio esperimenti in cucina con la farina integrale, e devo ammettere che abituati ai sapori di farine raffinate bisogna farci il palato ma il risultato che si può ottenere a volte lascia stupiti!

Già, ho provato sia la versione con farine raffinate che questa con farine biologiche, e devo dire che il loro sapore rustico si adatta bene a queste sfogliatine!

INGREDIENTI (per una 50 di sfogliatine)

230 gr farina integrale biologica

120 gr farina di grano duro (io ho usato la Senatore Cappelli di Molino Bassini)

5 gr miele

15 gr olio extravergine di oliva + olio per spennellare

200 ml acqua

10 gr sale

In una ciotola mescolate le farine con il sale. Introducete il miele e l’olio e impastate fino ad ottenere una palla liscia. Avvolgete nella pellicola e fatela riposare per 30 minuti.

A questo punto dividete il panetto in due parti e stendete ognuna dello spessore di un paio di mm. Utilizzate un tagliabiscotti per realizzare le forme che più vi piacciono, oppure tagliateli semplicemente con un coltello. Spennellateli con olio evo e infornateli a 200°C per 15-20 min finché non saranno dorati. Io li ho cotti a 220°C per lo stesso tempo, poiché nel mio forno la combinazione migliore temperatura/tempo di cottura risultava essere quest’ultima.

cracker

E se vi piace l’effetto cracker potete fare come ho fatto io, che li ho intagliati con il Biscuit di Peleg Design, un bellissimo tagliapasta a forma di cookie, che si può usare anche per i biscotti! E visto che il Natale si avvicina con questo oggetto potrò fare tante cose carine magari da regalare!!!

Queste sfogliatine, come avete visto dalla ricetta, non hanno lievito. Per questo devono essere realizzate sottili, in modo che una volta cotte risulteranno croccanti! Il loro sapore rustico si accompagna molto bene con salse saporite e speziate, magari a base di formaggio.

dsc_0311

Io ho preparato sul momento una salsa a base di philadelphia, aggiungendo un pochino di latte per ammorbidirla, poi parmigiano grattugiato, curcuma e senape in grani. Vi consiglio di provare anche una semplice crema di pecorino.

In meno di un’ora avrete il vostro aperitivo pronto e super gustoso! Potete conservare le sfogliatine in un sacchetto di plastica per qualche giorno, ma credo che non dureranno molto!

Alla prossima!

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Pepperpot
    14 novembre 2016 at 5:09 pm

    Ciao ti ho scoperto su instagram e mi piace molto quello che cucini! Mi è venuto un dubbio leggendo questa ricetta ma non c’è acqua nell’impasto? Si riesce a lavorare usando solo l olio e il miele come liquidi? Grazie!

    • Reply
      macchiadinutella
      14 novembre 2016 at 11:35 pm

      Ciao! Intanto grazie, anzi, grazie due volte!!! Ho dimenticato di inserire i 200 ml di acqua nell’impasto..chissà chi ha provato quante me ne ha dette!!! Correggo subito!

  • Reply
    La cactus mania approda in tavola!
    18 novembre 2016 at 12:26 pm

    […] presente le mie sfogliatine integrali? Ho sostituito nella ricetta la farina integrale con la farina di mais (regolatevi con acqua […]

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: