Party and Table Set

Halloween girly chic: Be a Witch!!

Mostri, ragni, teschi, fantasmi e pipistrelli, e poi zucche, zucche e ancora zucche.

Il colore imperante di Halloween sembra essere l’arancio, o almeno in Italia lo è, essendo il colore che più si avvicina alle tonalità calde dell’autunno. Ma se volessimo sfruttare questa ricorrenza per creare una festa assolutamente femminile?

Se ci pensate, ogni occasione può essere rappresentata con diversi modi e stili più o meno personali. Soprattutto, io credo, quando le origini della stessa non sono insite nella nostra cultura.

Per questo mi sono cimentata nell’organizzare un momento “girly chic”  (quanto mi piace questa espressione?) pensato per tutte le streghette che vogliono cogliere l’occasione di passare un momento insieme. “Be a witch in a world of fairies”, provocatorio quanto basta per immaginare una serata di chiacchiere e pettegolezzi o perché no, un pigiama party tra amiche!

Partner in crime questa volta gli amici di Magò Party, che rimasero sorpresi dalla mia proposta di dare un’interpretazione Halloweeniana (si dice??) al loro kit Vogue.

Pochi elementi, quelli giusti, che in realtà richiamano la tradizionale festa americana:

•i paioli, sono perfetti come porta stuzzichini e pop corn, ma potete usarli in alternativa per caramelle o anche come porta forchettine;

•la classica benda nera in cotone, di quelle che potete trovare su tutti i set “mostruosi”, e che diventa perfetta se utilizzata sulla tavola come runner;

•una stampa, che ho creato da sola con l’utilizzo di semplici strumenti grafici (avete idea di quante cose si possono fare con paint e power point?)

stecchini trasformati in scope da strega

ghirlanda fai da te, davvero semplicissima da realizzare e scenografica come poche

Per i menù potete davvero sbizzarrirvi come più vi piace! Pensando ad un aperitivo a tema ho proposto dei pop corn e dei salatini farciti a forma di cappello da strega, non sono deliziosi?

A completare il tutto un vino bianco fermo, “La Pettegola” della Cantina Banfi, scelto non a caso e perfetto per l’occasione, vero?

Spero che questi spunti vi piacciano, e se anche voi vi sentite un po’ “streghette” vi lascio il pdf scaricabile e stampabile del poster, col quale potete ricreare un aperitivo stregato anche voi. Vi basta cliccare sull’immagine sotto!

Vi aspetto qui nei commenti e sui miei social, e in attesa di condividere con voi il tutorial dei cappelli di strega in sfoglia mi p iacerebbe davvero sapere se vi piacerebbe un bel tutorial su queste velocissime ghirlande!

E prima di salutarvi, vi lascio un piccolo dietro le quinte della preparazione di questo post, quando mio figlio ha preso possesso del set e mi ha detto “Guarda mamma, ti ho preparato la tavola!”.

Dite che è stato più bravo di me?

Alla prossima!


Table set:
•piatti, bicchieri e cannucce in carta: Magò Party
•paioli e runner acquistati su Vegaoo
•Vino Bianco: La Pettegola Cantine Banfi

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    LETIZIA
    10 ottobre 2017 at 12:46 pm

    Si! Grazie Macchia un bel tutorial sulle ghirlande! 🙂 volevo chiederti puoi fare un party dedicato ai amanti del cioccolato e’ un idea carina non trovi? 🙂

    • Reply
      macchiasmood
      10 ottobre 2017 at 12:49 pm

      Assolutamente sì! Adesso ci penso!
      Tutorial sulle ghirlande allora lo preparo!!!

  • Reply
    LETIZIA
    10 ottobre 2017 at 1:43 pm

    Grazie!! 🙂 🙂

  • Rispondi

    Privacy Preference Center

    Necessary

    Advertising

    Analytics

    Other

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: