Party and Table Set

DIY: La ghirlanda colorata per il perfetto backdrop

Come promesso, ma con un po’ di ritardo, il mio diy sulla ghirlanda. L’avete già vista nel post di Halloween, e alcuni di voi mi hanno chiesto di spiegare come si prepara.

Vi mostrerò con semplici mezzi come riuscire a creare decorazioni fai da te per le feste di compleanno, e renderle belle e originali come quelle che vediamo on line e che tanto ci rubano il cuore.

Perché iniziamo proprio dalla ghirlanda? Oltre ad essere una delle decorazioni più semplici, la ghirlanda ci serve per decorare il muro e creare il perfetto backdrop (e vi spiegherò perchè è importante nel prossimo post) oppure per decorare il bordo del tavolo. Badate bene che potrete dare a questi oggetti la destinazione d’uso che preferite. Il bello, infatti, è proprio questo: personalizzare, perchè è proprio lì che si scatena la vena creativa!

Ma partiamo subito. Per questo piccolo progetto avrete bisogno di:

spago o filo colorato

colla

fustelle di varie dimensioni

cartoncini colorati

forbici o taglierino

Le forbici sono opzionali, ma vi serviranno per tagliare il filo.

Se avete la colla a caldo è ugualmente perfetta, io ce l’ho ma ho preferito utilizzare nel tutorial questo tipo di colla che immagino tutti abbiate in casa!

Potete scegliere i cartoncini del colore che preferite in base alle vostre esigenze. Io ho scelto quelli nelle gradazioni di rosa da abbinare al nero, per un effetto Girly Chic!

Cosa fare ora?

  • Prendete i cartoncini e ricavate da ognuno delle forme con le fustelle di dimensioni diverse. Se avete una sola fustella va benissimo lo stesso, io qui ne ho usate tre dimensioni per creare un effetto dinamico.
  • Una volta ritagliati tutti i dischi, allineateli sul vostro piano di lavoro lasciando lo stesso spazio tra un disco e altro, in modo da creare lo schema della ghirlanda.
  • Disponete un po’ di colla su ogni disco.
  • Ritagliate lo spago della misura opportuna ed appoggiatelo su un disco alla volta dove avrete spalmato la colla, premendo con le mani in modo da farlo aderire bene.
  • Lasciate asciugare qualche minuto e la ghirlanda sarà pronta!

Ora non vi resta che sbizzarrirvi a crearne altre – se volete un effetto multiplo – e disporle sul vostro tavolo della festa!

Potete utilizzare tutte le forme che desiderate, in modo da ottenere ghirlande per ogni occasione! Se non avete le fustelle non scoraggiatevi! Potrete stampare e ritagliare a mano le vostre forme, ci metterete un pochino di più ma otterrete comunque il vostro risultato!

Queste ghirlande sono perfette anche per decorare le camerette dei bambini, per esempio sui muri, sule mensole, oppure anche sulle nostre testate del letto. Immaginate ad esempio una ghirlanda di stelle!

Io l’ho utilizzata nel set della torta di compleanno, che dite, vi piace?

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    LETIZIA
    29 gennaio 2018 at 4:29 pm

    Bellissima 🙂

    • Reply
      macchiasmood
      29 gennaio 2018 at 11:54 pm

      Grazie Letizia!

    Rispondi

    Privacy Preference Center

    Necessary

    Advertising

    Analytics

    Other

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: