Torte di compleanno

Rainbow Cake: la torta arcobaleno!

Carnevale è alle porte, e quale occasione migliore per preparare una Rainbow Cake?

La Rainbow Cake, in italiano Torta Arcobaleno, è una torta a piani in cui ogni strato ha un diverso colore, in modo che una volta assemblati formino la scala cromatica dell’arcobaleno. Viene farcita con creme bianche che ne esaltano il colore della base. All’esterno può essere decorata oppure lasciata nuda, e a quel punto sarà una Rainbow Naked Cake. Pronti a scoprirne tecniche e segreti?

La base

Una torta del genere prevede almeno 5 piani, ed essendo particolarmente alta ha bisogno di una base spugnosa che sia però in grado di sostenersi una volta assemblata. Per questo tipo di torte si usano delle basi di tipo “sponge”, prevalentemente al burro, che devo ammettere a me piacciono poco per gusto e (udite udite) calorie!

Perciò potete fare come me, e preparare come base una Molly Cake, ovvero una torta alla panna.

Questa base ha la caratteristica di essere soffice ma compatta, spugnosa senza uso di burro. Naturalmente vi limiterà nella scelta del frosting, che non dovrà invece prevedere uso di panna.

I coloranti

Per realizzare la base a strati colorati ho utilizzato i coloranti in gel della Wilton. Mi affido sempre a questi quando sono alla ricerca di un risultato perfetto. La loro particolarità è che sono presenti in differenti tonalità di colore, per cui vi basterà scegliere il colore desiderato dalla gamma.

Facciamo un esempio: per preparare lo strato di colore rosa potete scegliere il colore RED e dosare la quantità in base al punto di rosa che dovete raggiungere. Se invece volete ottenere una precisa sfumatura di rosa, potete anche acquistare direttamente il colore PINK ed ottenere senza errori la tonalità che state cercando. Stessa cosa per i colori secondari, potete ottenerli mescolando i primari tra loro secondo la teoria dei colori, oppure acquistare per semplicità il colore che vi serve.  

Lo stampo

Torniamo alla torta. Una volta preparato l’impasto vi basterà dividerlo in 5 parti uguali, colorarne ognuna del colore desiderato e distribuirlo nelle teglie (cosa che vi costringerà a più di un infornata).

Anche qui la Wilton ci viene incontro con i suoi stampi Cake Pan Set della linea Easy Layers! 5 mini teglie del diametro di 15,5 cm che vi permettono di realizzare basi tutte perfettamente uguali e che stanno in forno assieme, riducendo i tempi ad una sola cotttura. Ottimo vero?

Farcitura e decorazione

Per farcire la torta, come vi dicevo, non vi consiglio frosting alla panna, avendola giù utilizzata per la base.

Io ho optato per una crema al formaggio philadelphia e mascarpone, ma potete anche provare una crema al limone, che abbia comunque una buona consistenza.

Per la decorazione potete sbizzarrirvi ed adattarla ad ogni occasione! Questa in foto, apparentemente difficile,  non richiede particolari abilità – e ve lo mostrerò in un post dedicato. Viene realizzata con la sac a poche e il dorso del manico di un cucchiaio da tavola. Potete però munirvi di spatola per torte e “stuccare” il frosting; oppure distribuirne delle pennellate, per dare quell’effetto imperfetto che renderà la torta particolare.

E poi in base al periodo dell’anno largo a zuccherini a tema, glasse e tutto ciò che contribuirà a rendere la torta bella agli occhi di chi la riceverà!

Trovate la ricetta completa della torta sulla rivista Ci Piace Cucinare in edicola da martedì 6 febbraio, nello speciale dedicato al Carnevale, con tante idee per un buffet super colorato!

Spero che l’ispirazione vi piaccia, vi aspetto sui social!

Alla prossima!

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: