Ricette

Quadretti perfetti: Crostata con frolla al mais

La farina di mais è uno di quegli ingredienti che per me profuma d’autunno. Come penso molti di voi, ho iniziato ad amarla mangiando la polenta, fino poi a scoprirne il suo uso nei dolci o nei salati, e la scoperta è stata davvero interessante.

E’ per questo che in occasione della nuova stagione che è entrata sperimenterò un po’ di ricette con questa farina, e vi posso garantire che non potrete non amarle. Partiamo da comfort food per eccellenza, la crostata!

Qui su Macchia’s Mood trovate già diverse ricette, e sapete bene come io sia affezionata alla mia ricetta di famiglia, ma quello che mi ha colpita di questa frolla al mais è la sua friabilità, oltre che il suo gusto particolare.

Ricorda un po’ le crostatine che mangiavamo da bambini!

Crostata di frolla al mais

Print Recipe

Ingredients

  • 200 g farina mais
  • 100 g farina 00
  • 100 g zucchero a velo
  • 130 g burro
  • 1 uovo
  • 3 g di lievito per dolci
  • latte per spennellare

Instructions

1

Procedimento veloce: nella planetaria mettete il burro morbido, lo zucchero, le farinee il lievito ed impastate con la foglia finché il burro è ben sbriciolato. Inserite l’uovo intero e amalgamate il tutto. Quando si è formata una palla avvolgetela con la pellicola e lasciatela 30 minuti in frigorifero.

2

Se volete impastare la frolla a mano seguite il video che trovate a questo link:

3

http://www.macchiasmood.com/pasta-frolla-crostate-e-un-nuovo-video/

4

Trascorsi i 30 minuti, stendete la frolla, farcitela con la nutella e decoratela a piacere.

5

Spennellatela con del latte prima della cottura.

6

Cuocete in forno statico preriscaldato per 30 minuti a 170°C.

Notes

Se volete potete omettere il lievito, la frolla verrà più compatta e meno croccante. Si conserva per tre/quattro giorni coperta da pellicola o stagnola, oppure sotto alzata di vetro.

Devo ammettere che la pasta frolla è una ricetta che propongo poco sia nelle feste che come dolce per cene o eventi. Il perché davvero non ve lo saprei dire, anche se in verità nella mia testa una crostata si abbina poco ad uno sweet table, meglio invece ad un te con le amiche.

Ed invece lo scorso anno al compleanno di mio figlio ho pensato di introdurla, al posto dei classici biscotti, legandola in modo creativo all’allestimento. Per questo oggi ve la propongo in formato rettangolare, e tagliata a quadrotti, pronta per essere servita!

Naturalmente alla nutella, un gusto dolce che ben si abbina alla farina di mais. Vi consiglio di provarla anche con una buona marmellata dal sapore aspro, questa farina si sa che tende al dolce, per cui il contrasto sarà davvero super!

Un ultimo consiglio: in molti mi scrivete che fare le strisce della frolla è qualcosa di davvero complicato, e sapete qual è il trucco questa volta? La griglia per crostate! Ormai ne esistono di diversi formati, per trasformarci in pasticceri perfetti!

Vi ho convinti, vero? 

Ci vediamo sui social, mi trovate come @macchiasmood sia su instagram che su facebook! E se usate gli hastag #incucinaconmacchia o #MacchiasMood per una mia ricetta possiamo creare una gallery super golosa e colorata…vi aspetto!

Alla prossima!!!

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: