Ricette

San Valentino, pizzette, e sogni che si realizzano!!

Scrivo da sempre, e amo cucinare. Ogni piatto mi racconta, così come ogni racconto scrivo è un pezzo di vita che ho vissuto, perché – come dissi un giorno ad una delle mie persone più care – io non so scrivere di quello che non ho vissuto.

E non so cucinare, se non di piatti che mi emozionano.

Da quando sono diventata mamma il 14 febbraio ha assunto un sapore speciale. Mi sono affezionata alle tradizioni di oltre oceano, dove il giorno di San Valentino si festeggiano tutte le persone che ami. Ed io sono innamorata, follemente, di due uomini che hanno gli stessi occhi, e la stessa capacità di farmi diventare tanto tanto dolce.

E allora li prendo per la gola, con i dolcetti più divertenti e le stuzzicherie più sfiziose, ma soprattutto, semplici da fare. E ho deciso di stupirli, anche a San Valentino.

Le pizzette allo yogurt le ho viste su tantissimi blog, e a loro mi sono avvicinata con un po’ di sospetto, come a tutte le cose che non conosco. Ma le ho provate, e vi posso assicurare…come le ciliegie non smettereste mai di mangiarle!

Buone calde o fredde, restano morbidissime, proprio grazie allo yogurt! Si preparano in pochissimi minuti, e saranno perfette per un aperitivo a due o una cenetta di famiglia un po’ diversa dal solito. Per l’occasione le ho vestite a tema, utilizzando uno stampo cuoricioso!

Ingredienti 

170 g yogurt greco (corrisponde a circa un vasetto)

150 g farina 00 

5 g di lievito istantaneo per torte salate

3 g di sale

Per la farcitura: polpa di pomodoro e origano (oppure a piacere!)

In una ciotola impastate a mano o con un cucchiaio di legno tutti gli ingredienti fino a formare una palla. Stendete la pasta fino ad uno spessore di 5 mm e ritagliate le vostre pizzette. Farcite a piacere e infornate a forno già caldo a 200°C per 13-15 min, finchè non sono dorate.

pizzette_foto2

pizzette_foto3

La ricetta da cui sono partita non prevede sale, ma io le ho trovate insipide appena tiepide e di gusto normale da fredde. Per questo vi consiglio di aggiungere davvero pochi grammi di sale, appena una punta di cucchiaino.

Un’idea super cuoriciosa? Tagliate le fette di mozzarella sottile e con uno stampino ad espulsore (tipo quelli da cake design) o semplicemente a mano ritagliate dei piccoli cuoricini. Mettete la mozzarella gli ultimi 5 min in modo che mantenga la forma…il risultato sarà un trionfo di cuoricini!!!

Non mi resta che augurarvi un buon San Valentino…che possiate passarlo con le persone che amate, proprio come farò io!

Alla prossima!!!

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: