Ricette

Ciambelle al latte di mandorla

Sapete cosa penso delle torte di compleanno, ovvero che se sono qualcosa di diverso da pan di spagna con crema e panna per me non sono torte. Eppure negli anni, con una famiglia che ha mille gusti diversi, ho scoperto che un “semplice ciambellone” mette d’accordo proprio tutti!

A volte non è la tipologia di torta a renderla tale, ma la cura e l’amore con cui la si prepara e la si porta in tavola. Certo, un millefoglie è sempre un millefoglie, ma certi sapori genuini, soprattutto in presenza di bimbi piccoli , possono rivelarsi una scelta azzeccata.

Il ciambellone al latte di mandorla nasce dal desiderio di sperimentare, ed è rivolta a tutti noi, ma soprattutto a chi ha intolleranze al latte vaccino ma non vuole rinunciare al gusto di una torta preparata con del latte. Premetto che noi in casa non beviamo altro che latte intero, perchè assieme ai cereali ha un gusto più pieno.

Confesso di aver assaggiato il latte di mandorla una sola volta, e per le ragioni che vi ho spiegato non sono mai riuscita a farla diventare nemmeno bevanda occasionale. Ma nei dolci è diverso, mi piace sperimentare con ingredienti diversi.

La consistenza di questo dolce è soffice, e vi basterà una glassa alla panna o all’acqua oppure una golosa glassa al cioccolato per rendere il dolce irresistibile e festoso.

Ciambelle al latte di mandorla

Print Recipe
Serves: 5 Cooking Time: 40

Ingredients

  • 3 uova
  • 200 g zucchero di canna chiaro
  • 150 g olio di semi di girasole
  • 170 g latte di mandorla
  • 300 g farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • la punta di un cucchiaino di vaniglia bourbon in polvere

Instructions

1

In una planetaria o con le fruste elettriche montate le uovo con lo zucchero a velo, finché non saranno bianche e spumose.

2

Incorporate a questo punto il latte e l'olio sempre mescolando con le fruste.

3

Incorporate per ultima la farina con il lievito e la punta di vaniglia, e amalgamate il tutto per pochi secondi.

4

Imburrate ed infarinate una teglia del diametro di 22-24 cm.

5

Riempite la teglia con l'impasto e fate cuocere in forno statico pre riscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

Notes

Se usate lo stampo da muffin gigante prestate molta attenzione allacottura. Le due parti dello stampo hanno profondità diverse e per questo - per permettere alla parte più alta di cuocere bene internamente - trascorsi i

Le dosi della ricetta sono perfette per lo stampo da torta muffin di FlyingTiger, proprio come in foto, e tornato di nuovo negli stores. Ma se non l’avete potete riempire uno stampo da torta di 22-24 cm di diametro.

Io nel post di oggi ve le ho presentate negli stampi da ciambelline da 7 cm di diametro, e potete regolarvi in modo da realizzare 5 ciambelline con la dose da 1 uovo di impasto (dividete tutto per tre gli ingredienti!)

Che dite, meglio un gigantesco muffin oppure delle peccaminose ciambelline?

E questa volta lo spunto sulla presentazione è dedicato alla tavola. E la nuova collezione Rice dedicata ai danzatori, in due fantasie e colori si presta benissimo! Potete utilizzare piatti, vassoi, bicchieri e tazze in melamina decorata per realizzare tante alzatine di forme, colori e fantasie diverse ma cromaticamente omogenee, e creare sulla tavola un gioco di altezze armonico all’occhio e che mette in assoluto risalto le portate! Deliziosi vero?

Vi aspetto sui social per condividere con voi spunti e ricette con gli hastag #incucinaconmacchia e #MacchiasMood.

Alla prossima!


Collezione Rice disponibile su Happy Room 12 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    LETIZIA
    9 novembre 2017 at 12:26 pm

    Ciao macchia si puo’ utilizzare anche il latte condensato per questa ricetta delle ciambelline? sono bellissimi i vassoi sul pastello.

    • Reply
      macchiasmood
      12 novembre 2017 at 11:09 pm

      Io non lo userei, ma se proprio vuoi provare riduci molto lo zucchero, il latte condensato è molto dolce e c’è il rischio che le ciambelle risultino stucchevoli!

  • Reply
    LETIZIA
    13 novembre 2017 at 12:12 pm

    Grazie del consiglio riduco molto lo zucchero! 🙂

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: